Settimana di fuoco nel mercato europeo del gas

Una overview sulle tendenze in atto nel panorama delle commodity

.

Alimentari Energetici Non Ferrosi Caro energia Settimana Finanziaria Materie Prime

ENERGIA

Questa settimana si è fortemente caratterizzata per i forti aumenti del prezzo del gas al TTF olandese e gli altrettanto forti aumenti dei prezzi dell'energia elettrica in Europa.
Negli ultimi due giorni della settimana il prezzo del gas al TTF e il prezzo unitario nazionale (PUN) dell'energia elettrica italiana sono risultati rispettivamente superiori a 300 e 700 euro/Mwh.

Prezzi del gas e dell'energia elettrica
Prezzi del gas e dell'energia elettrica

Gazprom, la società che esporta il gas russo in Europa, ha annunciato che dal 31 agosto al 2 settembre verranno interrotte le forniture di gas per lavori di manutenzione a una stazione di compressione. La società russa ha inoltre detto che, una volta terminata la manutenzione, i flussi riprenderanno al 20% della capacità totale, che rappresenta la capacità attuale. Alcuni operatori temono, tuttavia, che le forniture possano non venire ripristinate. Attualmente in Europa i livelli di scorte sono buoni, ma non sufficienti a garantire i fabbisogni per tutto l'inverno se la Russia dovesse interrompere le forniture.
Gli aumenti dei prezzi del gas hanno sostenuto gli aumenti dei prezzi delle altre fonti energetiche, primo fra tutti il prezzo dell'energia elettrica, date le modalità con cui viene fissato il prezzo dell'energia elettrica in tutti i mercati elettrici europei.
Per una analisi delle diverse soluzioni possibili per superare questa crisi si veda l'articolo di Luigi Bidoia Aiuti e caro energia.

Naturalmente lo shock del prezzo del gas naturale sul mercato europeo si è propagato ai prezzi degli altri prodotti energetici, primo fra tutti il prezzo mondiale del Gas Naturale Liquefatto (GNL), come risulta dal forte aumento del prezzo di questo gas sul mercato asiatico.
Sotto la pressione del prezzo del gas, il prezzo del petrolio Brent è ritornato sopra i 100 dollari a barile, con una crescita settimanale della media mobile a tre giorni di oltre il 4%. Ancora più forte la crescita del gasolio, che registra al Chicago Mercantile Exchange (CME) un aumento settimanale della media mobile a tre giorni di oltre il 6%.

La heatmap che segue riporta una overview dell’andamento dei prezzi dei prodotti energetici e consente una visione d'insieme dell'intensità delle tensioni presenti nei diversi mercati.

HeatMap dei prezzi degli energetici
HeatMap dei prezzi dei degli energetici

 

METALLI NON FERROSI

L’aumento dei prezzi dell’energia, soprattutto in Europa, continua a mettere pressione sull’industria dei metalli, i cui prezzi da oltre un mese sono su un sentiero di lenta crescita.

Metalli non ferrosi: indice prezzi finanziari PricePedia
Metalli non ferrosi: indice prezzi finanziari PricePedia

 

La produzione di metalli non ferrosi è altamemente energivora. Alcuni produttori europei hanno dichiarato che dovranno diminuire la produzione a causa dei costi elevati.
Da un lato, questa riduzione dell’offerta dovrebbe sostenere l'aumento dei prezzi dei metalli. Dall’altro, il rallentamento dell’economia mondiale dovrebbe agire in senso opposto, spingendo i prezzi verso il basso. Il risultato sarà un bilanciamento delle due forze.
La heatmap che segue riporta una overview dell’andamento dei prezzi dei metalli non ferrosi. Si segnala il forte aumento registrato negli ultimi giorni dal prezzo del cobalto.

HeatMap dei prezzi dei metalli non ferrosi
HeatMap dei prezzi dei metalli non ferrosi

 

METALLI FERROSI

I prezzi dei ferrosi sono risultati nelle ultime settimane mediamente più stabili. In questo caso, gli effetti della debolezza della domanda a livello mondiale ha più che compensano le spinte al rialzo dovute all’aumento dei costi energetici.

Metalli ferrosi: indice prezzi finanziari PricePedia
Metalli non ferrosi: indice prezzi finanziari PricePedia

La heatmap di seguito riportata consente di evidenziare che sono i coils a caldo sul mercato europeo i prodotti il cui prezzo sembra maggiormente legato alle condizioni della domanda.

HeatMap dei prezzi dei metalli ferrosi
HeatMap dei prezzi dei metalli non ferrosi

 

ALIMENTARI

Anche i prezzi delle materie prime alimentari risultano mediamente in crescita, sia per la famiglia degli alimentari da coltivazioni sia per quelli tropicali.

Alimentari: indice prezzi finanziari PricePedia Alimentari: indice prezzi finanziari PricePedia

Sul fronte dei cereali, secondo alcune fonti il governo indiano sta pensando di abbassare o eliminare completamente una tassa sulle importazioni di grano che attualmente è fissata al 40%. Questo a causa di carenze nella produzione e ad un aumento dei prezzi interni. E' probabile che questa maggior domanda netta indiana possa influenzare le altre aree del pianeta.
La heatmap che segue riporta una overview dell’andamento dei prezzi dei prodotti alimentari da coltivazione.

HeatMap dei prezzi degli alimentari da coltivazioni
HeatMap dei prezzi degli alimentari da coltivazioni

 

Dal lato delle materie prime alimentari tropicali, si segnala il forte aumento che sta registrando il prezzo del caffè arabica, sostenuto da attese di prosecuzione dell’attuale periodo di siccità nella regione di Minas Gerais, che rappresenta circa il 30% del raccolto di arabica del Brasile.

HeatMap dei prezzi degli alimentari tropicali
HeatMap dei prezzi degli alimentari da coltivazioni