Covid19lab.info: dati e grafici per comprendere le condizioni dell'emergenza sanitaria

Nuovo strumento sponsorizzato da PricePedia per monitorare le condizioni dell'emergenza

.

covid19lab.info Management

Pandemia”!. Con questo proclamo, pochi giorni fa (15 marzo), l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha sancito lo stato di emergenza globale causato dal virus tristemente noto come COVID-19 o coronavirus. L’annuncio dell’OMS è stato seguito dalle misure di blocco dei trasporti e delle attività economiche messe in atto dai governi. L’Italia, apripista in questa serie di provvedimenti, sta subendo un’importante pressione economica e mediatica, alleggerita solo dagli accordi europei e dal susseguirsi dei lockdown degli altri paesi. Alcuni paesi, come ad esempio l’italia, per evitare il collasso del sistema economico, hanno adottato un climax di azioni di contrasto alla diffuione del virus, optando inizialmente per restrizioni parziali e settoriali, che sono diventate via via più stringenti. Inevitabile la risposta dei mercati: borse affossate e domanda internazionale in calo, controbilanciata (in parte) solo dalla riduzione dell’offerta. In altre parole l’economia internazionale è in stato di shock, complice la mancanza di precedenti.

Se in situazioni di stabilità economico-politca è difficile, in questo contesto è pressoché impossibile prevedere l’evoluzione dei prezzi delle commodity. Il team PricePedia ha così pensato di supportare un progetto di data visualization volto alla comprensione dell’evoluzione del contagio, realizzando, in collaborazione con StudiaBo e Vicem, covid19lab.info.

Il tool si struttura in due sezioni: la prima dedicata alla visualizzazione dei focolai rappresentati come bolle sulla mappa geografica globale, con alcuni focus su specifiche regioni geografiche (attualmente è presente solo l’Italia). Le bolle che indicando la situazione di contagio sono dinamiche, ovvero cambiano la propria dimensione nell’arco temporale considerato proporzionalmente rispetto alle dimensioni dell’epidemia.

Covid19lab.info: World Map

Covid19lab.info: World Map


La seconda sezione è dedicata alle serie storiche (time series). Esse rappresentano l’evoluzione dei numeri di contagiati, guariti, nuovi casi e decessi registrati nei vari paesi. Anche in questo caso è stato inserito un focus sulla situazione delle regioni e province italiane. La visualizzazione delle serie storiche e il loro confronto, possibile sia come trend che come traiettoria (ovvero considerando come giorno 1 il giorno in cui sono stati registrati almeno 100 casi), permette di cogliere differenti aspetti.
Considerando la traiettoria dei differenti paesi è possibile ad esempio comprendere la diffusione del fenomeno: una curva dei casi esponenziale indicherà una diffusione repentina; una curva con bassa pendenza positiva indicherà una diffusione contenuta in termini tassi di crescita.

Covid19lab.info: Time Series

Covid19lab.info: Time Series


I tempi di rientro dall’emergenza sono ancora sconosciuti. Il dibattito economico e politico si concentra sulla sostenibilità delle misure di blocco delle attività intraprese dai governi e sulla possibilità di proseguire con lo svolgimento delle attività economiche pur considerando azioni di prevenzione.
Se a inizio anno la domanda di beni sembrava aver inboccato un sentiero di crescita grazie allo scioglimento delle tensioni USA-Cina, oggi è chiaramente depressa dai bassi consumi e dalla situazione di stallo internazionale. L’auspicio è che ripresa della produzione coincida con ripresa della domanda per scongiurare ulteriori situazioni di squilibrio del mercato.