Le previsioni Pricepedia dei prezzi degli oli vegetali

.

Alimentari Previsioni Previsione

I mercati finanziari risultano un sistema estremamente complesso. Conoscere a fondo questi mercati è il modo in cui è possibile utilizzarne al meglio le potenzialità.
Uno strumento finanziario molto importante è il contratto futures. Il contratto futures è un contratto a termine standardizzato in cui le parti si impegnano a scambiare ad una data futura ad un prezzo prestabilito un determinato bene.
Essendo il risultato di una contrattazione di mercato, il prezzo a cui viene scambiato il futures incorpora quelle che sono le aspettative degli operatori riguardo ai futuri prezzi dei beni sottostanti. Questa informazione, implicita nei prezzi futures, può quindi essere utilizzata per fare delle previsioni sui futuri prezzi doganali.
Una classe di prodotti di cui ultimamente si sta parlando molto sono gli oli vegetali. Cogliamo quindi l’occasione per presentare la dinamica futura di alcuni prodotti di questa categoria: olio di palma, olio di soia, olio di colza, olio di arachidi, olio di mais e olio di girasole.

Metodologia

Le previsioni qui presentate, che saranno prossimamente disponibili nella sezione Scenario PricePedia del tool Benchmark, sono state formulate utilizzando due fonti informative, rappresentate dagli scenari delineati dalle aspettative degli operatori finanziari implicite nei contratti future quotati al Chicago Mercantile Exchange (CME) e all’ Intercontinental Exchange (ICE).
Il modello economico utilizzato per la previsione mette in relazione i prezzi doganali di un prodotto con il corrispettivo scenario previsto dal prezzo futures.
Per i prodotti quotati sui mercati finanziari, per cui è disponibile uno scenario, questo è stato utilizzato. È il caso dell’olio di palma, dell’olio di semi e dell’olio di colza. Per i restanti prodotti, ovvero per l’olio di arachidi, l’olio di mais e l’olio di girasole,  lo scenario "esogeno" è rappresentato da un indice, costruito come media dei prezzi degli oli quotati sui mercati finanziari.

I grafici che seguono riportano gli scenari "esogeni" dei tre prezzi finanziari e la loro media, utilizzata quale esogena per i prezzi doganali degli oli non quotati.

Scenari esogeni

Olio di Palma-CME
Olio di semi di Soia-CME


Olio di semi di Canola-ICE
Indice Oli Vegetali



Come è possibile vedere dai grafici la dinamica di questi prodotti risulta molto simile. Dopo il picco registrato a marzo 2022 i prezzi sono previsti scendere nel corso dei successivi 24 mesi. Pur assistendo ad una diminuzione, i prezzi si manterranno comunque su livelli storicamente elevati.

Previsione prezzi doganali

I grafici che seguono riportano le previsioni dei 6 prezzi doganali degli oli vegetali.

Previsioni prezzi doganali

Olio di Palma
Olio di Soia


Olio di Colza
Olio di Arachidi

Olio di Mais
Olio di Girasole



Come si può vedere dai grafici anche in questo caso la dinamica prevista risulta molto simile tra i diversi prodotti. Nei prossimi mesi del 2022 i livelli dei prezzi sono previsti in aumento per poi scendere nuovamente nel corso del 2023 e del 2024. Questa diminuzione sarà comunque contenuta e i prezzi si manterranno su livelli storicamente elevati.
Nella tabella che segue sono riportate le medie annuali dei prezzi dei sei oli considerati nel periodo 2020-2024.

Prezzi Oli Vegetali (Dollari per tonnellata)

Prodotto 2020 2021 2022 2023 2024
Olio di Arachidi 1655 1987 2300 2417 2376
Olio di Colza 923 1349 1764 1746 1744
Olio di Girasole 860 1315 1579 1667 1623
Olio di Mais 892 1318 1584 1644 1592
Olio di Palma 695 1047 1292 1237 1159
Olio di Soia 768 1236 1589 1497 1442
Vuoi restare aggiornato sull’andamento dei mercati delle commodity?
Iscriviti gratuitamente alla newsletter PricePedia!

Visualizza le ultime newsletter Pricepedia